Categorie
Ansa

Coronavirus: Grecia, nuove restrizioni ai viaggi

Riguardano paesi più colpiti da nuova ondata contagi …

(ANSAmed) – ROMA, 01 SET – L’autorità per l’aviazione civile greca (Hcaa) ha introdotto nuove restrizioni agli arrivi da alcuni paesi particolarmente colpiti dalle nuova ondata di contagi da coronavirus, nel tentativo di contenere la diffusione del Covid-19 nel Paese.
    Secondo le nuove linee guida, che resteranno in vigore fino al 15 settembre – scrive Kathimerini – viene esteso lo stop ai voli dalla Turchia e dalla Catalogna, mentre scatta il blocco dei voli da Albania e Macedonia del Nord per tutti gli aeroporti della Grecia, con l’eccezione di quello di Atene. I viaggiatori da Albania, Belgio, Bulgaria, Malta, Macedonia del Nord, Romania, Spagna, Svezia e Eau saranno ammessi in Grecia solo mostrando i risultati di un test negativo al coronavirus, fatto entro le 72 ore che precedono l’arrivo.
    Necessario il test negativo anche per i cittadini di Australia, Canada, Georgia, Israele, Giappone, Nuova Zelanda, Ruanda, Corea del Sud, Thailandia, Tunisia e Uruguay. Resta lo stop a tutti gli altri paesi non europei.
    L’Hcaa ha anche stabilito che ci sarà un limite giornaliero di 1.200 persone in arrivo da Israele, e solo attraverso gli aeroporti di Atene, Salonicco, Iraklio, Corfù e Kos. (ANSAmed).
   

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *