Categorie
ATTUALITÀ Campania DPCM Fase 3 Governo Conte II Napoli Vincenzo De Luca

Coronavirus in Campania, nuove proteste a Napoli contro le misure anti-Covid: «Assassini in giacca e cravatta» – Le immagini

«Due metri di dissenso, prima sostegno e poi lockdown», recitano alcuni cartelli. I manifestanti chiedono «tutele sociali per tutti» e sfilano per le strade del Vomero criticando l’operato della Regione e del governo
L’articolo Coronavirus in Campania, nuove proteste a Napoli contro le misure anti-Covid: «Assassini in giacca e cravatta» – Le immagini proviene da Open. …

Sit-in, cortei, cori e nuove proteste a Napoli contro le nuove restrizioni e le chiusure introdotte dal nuovo Dpcm in vigore da mezzanotte e contro le misure della Regione Campania, confermate nella nuova ordinanza firmata dal governatore Vincenzo De Luca nella serata. Centinaia di persone si sono radunate al Vomero, nell’area di Piazza Vanvitelli e nel corso pedonale di Via Scarlatti, per urlare il loro dissenso nei confronti dell’inasprimento dei provvedimenti contro il Coronavirus. Cori contro il presidente De Luca e il premier Conte: «Vergogna», «Assassini in giacca e cravatta», urlano i manifestanti e ne chiedono le dimissioni.

ANSA/CESARE ABBATE

«Due metri di dissenso, prima sostegno e poi lockdown», recitano alcuni cartelli tenuti in mano da un gruppo di circa trenta persone. Sono tanti i giovani che protestano per la chiusura di bar e ristoranti alle 18 e per la sospensione di attività come le palestre, per le quali è stata disposta la chiusura nonostante l’adeguamento dei gestori ai nuovi protocolli sanitari. «Libertà», si sente scandire decine di volte. I manifestanti chiedono «tutele sociali per tutti» e sfilano per le strade del Vomero criticando aspramente l’operato della Regione e del governo. Non si registrano scontri tra i manifestanti ma l’intera area è presidiata da una forte presenza delle forze dell’ordine in tenuta antisommossa.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *