Categorie
ATTUALITÀ Coronavirus (COVID-19) Luca Zaia Vaccini Veneto Video

Coronavirus, in Veneto 3.082 nuovi positivi e 150 morti. Zaia: «Domani presentiamo il piano vaccinale» – Il video

Il bilancio complessivo dei contagi sale a 222.588 dall’inizio della pandemia, quello dei decessi a 5.631
L’articolo Coronavirus, in Veneto 3.082 nuovi positivi e 150 morti. Zaia: «Domani presentiamo il piano vaccinale» – Il video proviene da Open. …

In Veneto si contano 3.082 nuovi positivi al Coronavirus e 150 morti nelle ultime 24 ore. L’incidenza dei casi comunicata dalla Regione nel bollettino del 22 dicembre è del 5,14% (nel calcolo rientrano sia i tamponi molecolari sia quelli rapidi, mentre l’Istituto superiore di sanità considera solo i primi, ndr). Il totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia tocca così quota 222.588, quello dei decessi arriva a 5.631. I ricoverati attuali sono 3.286, di cui 379 in terapia intensiva (+4) e 2.907 in area non critica (+6).

Il governatore Luca Zaia ha annunciato in conferenza stampa che domani verrà presentato il piano vaccinale regionale, alla presenza del professor Giorgio Palù. «In questo periodo di feste è ancora più importante usare mascherine e lavarsi le mani», ha detto ancora Zaia, «perché andare a fare spese e compere produce assembramenti». Sul fronte amministrativo è diventato ufficiale un cambio al vertice della sanità regionale, con la nomina di Luciano Flor a segretario in sostituzione dell’uscente Domenico Mantoan.

Zaia ha quindi difeso l’ordinanza che riguarda i veneti di rientro dal Regno Unito, spiegando che l’obbligo di eseguire il tampone serve per «evitare che i cittadini debbano andare dal medico a farsi fare un certificato per andare a fare il tampone, così possono andare direttamente e il tampone è gratuito. Ho l’obbligo di tutelare i medici, non è un’ordinanza restrittiva, ma è un’ordinanza che dà un servizio ai cittadini. Considerate che gli inglesi hanno investito una montagna di soldi per dar vita a un centro di sequenziamento e dopo il lockdown si ritrovano con 35 mila contagiati al giorno, i conti non tornano».

Video: Facebook / Luca Zaia

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *