Categorie
ATTUALITÀ Coronavirus (COVID-19) Palermo Sanità Sicilia

Neonata positiva al Coronavirus abbandonata in ospedale a Palermo: la mamma è irreperibile

La madre si era recata con la piccola una settimana fa al pronto soccorso per chiedere il tampone. Dal momento dell’esito è stata allontanata per protocollo, ma ora non si trova più
L’articolo Neonata positiva al Coronavirus abbandonata in ospedale a Palermo: la mamma è irreperibile proviene da Open. …

Una neonata è stata lasciata all’Ospedale dei bambini di Palermo, dopo l’esito positivo al Coronavirus del tampone. La madre si era recata al pronto soccorso la settimana scorsa proprio per effettuare il test. E data la positività riscontrata, era stata poi allontanata in base ai protocolli. La donna però non è più tornata in ospedale ed è ora irreperibile. «Il personale medico ha tentato per giorni di contattare la madre», dice la dottoressa Marilù Furnari, della direzione sanitaria del Di Cristina. «Ma non siamo riusciti a raggiungerla. A quel punto abbiamo avvisato le forze dell’ordine del possibile abbandono della piccola».

Le forze dell’ordine stanno scandagliando le immagini delle telecamere all’ingresso del pronto soccorso e la polizia, che si sta occupando delle indagini, ha acquisito la documentazione dell’accettazione e parlato con il personale medico e infermieristico che ha avuto a che fare con la mamma della neonata. Nel reparto di malattie infettive guidato dal dottor Salvatore Giordano ci sono al momento una ventina di bambini e bambine positive a Sars Cov-2. Solo 17 sono entrati nell’ultimo mese, da quando hanno riaperto le scuole. «Solo quattro hanno qualche complicazione, gli altri stanno bene e saranno dimessi appena negativi», dice ancora Fornari. «La neonata è una dei bimbi che stanno meglio, almeno dal punto di vista clinico».

In copertina foto d’archivio ANSA

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *