Categorie
Coronavirus Cronache

Coronavirus, Brusaferro (Iss): Rt sotto 1 , ma in leggera ricrescita

Il dati del monitoraggio della cabina di regia: : curva in decrescita ma rallentata. Cinque regioni a rischio di superare la soglia critica dei posti letto in area medica. Locatelli (Cts): «I sacrifici stanno dando frutti» …

«Regioni ancora in sovraccarico»

«Liguria, Calabria e Veneto hanno superato Rt nel limite inferiore sotto 1 e questo segnala la probabilità che i casi aumentino. Altre come Puglia e Basilicata hanno Rt intorno a 1 e altre vicino a 1. Questo dà un segnale di attenzione perché sono nella fascia di Rt dove il numero di casi tende a non decrescere» spiega ancora Brusaferro. che ha commentato anche i dati che vengono dagli ospedali di tutto il Paese. «Cinque regioni hanno una probabilità superiore del 50% di superare la soglia critica di occupazione posti letto in area medica in 30 giorni e tre regioni per le terapie intensive. La situazione è in miglioramento ma c’è una quota importante di regioni che comunque è ancora sopra soglia per il sovraccarico di aree mediche e c’è una regione che questa settimana non è riuscita a raggiungere la completezza del dato e quindi è collocata come a rischio elevato».

31 dicembre 2020 (modifica il 31 dicembre 2020 | 11:52)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *