Categorie
Coronavirus Salute

Coronavirus, come evitare il contagio in casa e proteggere i familiari

Lavarsi spesso le mani, mantenere le distanze dagli anziani e dai parenti fragili, limitare gli inviti di ospiti sono azioni che aiutano a ridurre il rischio di infezione …

14 ottobre 2020 – 12:37

Lavarsi spesso le mani, mantenere le distanze dagli anziani e dai parenti fragili, limitare gli inviti di ospiti sono azioni che aiutano a ridurre il rischio di infezione

di Sara Bettoni

Neppure a casa possiamo sentirci completamente al sicuro dal contagio di coronavirus, anzi. In base all’ultimo monitoraggio settimanale della alla cabina di regia costituita da ministero della Salute, Istituto superiore di sanità e Regioni «la trasmissione locale del virus, diffusa su tutto il territorio nazionale, provoca focolai anche di dimensioni rilevanti soprattutto segnalati in ambito domiciliare/familiare». Se è impossibile cancellare il rischio di contagio, si possono tuttavia seguire regole per abbassare le probabilità di infezione.

GettyImages

GettyImages

prev
Proteggersi all’esternonext

GettyImages

Scheda 1 di 8

14 ottobre 2020 | 12:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *