Categorie
Coronavirus Salute

Coronavirus, due senatori M5S positivi: tamponi per tutto il gruppo

Si conosce per ora l’identità solo di uno dei due: si tratta di Francesco Mollame, che ha partecipato in video conferenza all’assemblea dei gruppi. L’altro sarebbe un parlamentare emiliano …

Due senatori M5S sono risultati positivi al test Coronavirus. Tutti i senatori pentastellati stanno eseguendo l’esame del tampone per verificare se ci siano stati contagi. Nei giorni scorsi Francesco Mollame aveva annunciato di essere risultatoCoronavirus, due senatori M5S positivi: tamponi per tutto il gruppo

positivo, e per questo ha partecipato solo in video conferenza alla recente assemblea dei gruppi. Lo stesso ha fatto l’altro senatore, che sarebbe un parlamentare emiliano.

Leggi anche

Mollame aveva ammesso di non essere asintomatico e avere «difficoltà respiratorie»: «Ho fatto tutte le denunce di rito all’Azienda sanitaria provinciale ricostruendo tutti i contatti avuti nei giorni precedenti». Mollame, 58 anni, ingegnere, di Partinico (Palermo), è stato candidato sindaco nel 2008 a Partinico con l’Mpa di Raffaele Lombardo e siede a Palazzo Madama con i Cinque Stelle dal 2018. «Visto il mio ruolo non posso tacere», dice ora, «sin da subito mi sono messo in auto quarantena. Ho ricevuto solo adesso l’esito del tampone. Ho contattato tutte le persone con le quali mi sono incontrato in questi giorni. Ho sempre rigorosamente indossato la mascherina ed evitato assembramenti. Da quando ho avuto la febbre sono rimasto a casa e ho voluto fare subito il tampone». Il senatore aveva preso parte alla manifestazione del 19 settembre scorso che si è tenuta per il rilancio dell’ospedale di Partinico.

30 settembre 2020 (modifica il 30 settembre 2020 | 11:43)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *