Categorie
ATTUALITÀ Coronavirus Luca Zaia Sanità Veneto

Coronavirus, in Veneto 20 decessi in 24 ore. Zaia: «Entro l’estate avremo vaccinato tutti gli over 60»

Sono 1.094 i nuovi contagi. Il presidente della Regione: «Non possiamo continuare all’infinito con le restrizioni»
L’articolo Coronavirus, in Veneto 20 decessi in 24 ore. Zaia: «Entro l’estate avremo vaccinato tutti gli over 60» proviene da Open. …

In Veneto nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.094 nuovi casi di positività al Coronavirus, a fronte di 54.323 tamponi effettuati. Il tasso di positività è pari al 2,01%. I positivi in isolamento sono 24.593. I pazienti attualmente ricoverati sono 1.685, 43 in meno rispetto alla giornata di ieri. Nello specifico in area non critica sono ricoverate 1.449 persone, 32 in meno rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva sono ricoverati 236 pazienti, 11 in meno rispetto a ieri. Nell’ultima giornata, sono 20 i decessi per Covid.

«Non banalizziamo la situazione», dice il governatore Luca Zaia, che è critico sul tema delle riaperture. «Difficile è pensare che dal primo giugno i ristoranti restino aperti la sera fino alle 18 in zona gialla. Uno dice: spiegami la ratio epidemiologica: perché non fino alle 22? Non è che dalle 18 il virus diventi più feroce. Ci vuole equilibrio». Precisa che non vuole essere accostato né alla frangia degli «aperturisti» né a quella dei «chiusuristi. Ma guardiamo in faccia la realtà: alla domanda se possiamo continuare con le restrizioni fino all’infinito la risposta è no. Intanto, con la campagna vaccinale stiamo galoppando. In un paio di settimane chiuderemo le somministrazioni per gli over 70. E prima dell’estate, salvo intoppi, avremo finito anche con gli over 60».

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *