Categorie
ATTUALITÀ Coronavirus Roma Sanità

Coronavirus, Italia “zona protetta” e riparte la psicosi: in fila di notte fuori dai supermercati dopo l’ultimo decreto – Foto

Parte la corsa a fare scorte nei supermercati, nonostante le rassicurazioni da Palazzo Chigi che i negozi alimentari non saranno chiusi
L’articolo Coronavirus, Italia “zona protetta” e riparte la psicosi: in fila di notte fuori dai supermercati dopo l’ultimo decreto – Foto proviene da Open. …

A poco sono servite le rassicurazioni dello stesso premier Giuseppe Conte sulla garanzia che i negozi alimentari resteranno aperti. Subito dopo l’annuncio da Palazzo Chigi sull’ultimo provvedimento per l’emergenza coronavirus che allarga all’intero Paese le misure restrittive finora imposte alle zone rosse, diversi supermercati a Roma e Napoli sono stati presi d’assalto, con lunghe file fuori da quelli aperti 24 ore su 24. File inevitabili soprattuto perché nei supermercati è concesso l’ingresso a piccoli gruppi, con i commessi costretti a regolare i flussi.

Agenzia Vista | Assalto notturno in un supermercato di Roma

Parte la corsa a fare incetta di provviste, ma anche di prodotti come saponi e disinfettanti: «L’alcol va a ruba – dice un commesso del Carrefour a Garbatella – ed è praticamente esaurito». Sui social rimbalzano scene simili da tutta Italia, con carrelli pieni di chili di farina, zucchero, latte e biscotti.

Agenzia Vista | Assalto notturno in un supermercato di Roma

Il parere degli esperti:

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *