Categorie
Coronavirus Sport

Cristiano Ronaldo, quarantena Covid a Torino. La sorella: «Il virus è una grande frode»

Covid, portoghese risultato positivo mentre era in ritiro con la Nazionale ha deciso di partire a bordo di un veivolo ambulanza. Intanto la sorella sui social: «Virus una grande frode» …

Cristiano, aveva comunicato la Federcalcio portoghese, «sta bene, è asintomatico e in isolamento» ed era apparso sorridente in una foto dal balcone della camera dell’hotel del ritiro della Nazionale con cui questa sera avrebbe dovuto affrontare al Svezia in Nations League. Ora è arrivata la scelta di far rientro in Italia dove a questo punto potrà beneficiare delle nuove norme stabilite dal Dpcm appena approvato che, per i casi asintomatici come il suo, riducono l’isolamento da 14 a 10 giorni e da due a uno i tamponi negativi necessari per essere a posto.

Per poter essere impiegato in Champions League la Juventus dovrà far pervenire all’Uefa una dichiarazione in cui attesta la completa guarigione almeno 7 giorni prima della gara. Naturalmente prima della partita il tampone di CR7 dovrà essere negativo.

Leggi anche

L’areo-ambulanza con il quale è tornato Ronaldo (Epa)L’areo-ambulanza con il quale è tornato Ronaldo (Epa)

Ronaldo ha avuto l’autorizzazione per poter rientrare dall’autorità sanitaria su un aereo medico. Il portoghese aveva violato la «bolla» e il protocollo Figc quando aveva lasciato l’isolamento a Torino (determinato da un caso di positività nello staff, non medico e non tecnico, della Juve) per rispondere alla chiamata della Nazionale. La partenza aveva determinato lo scattare di un’inchiesta della procura di Torino e di quella federale.

La sorella di CR7, Katia Aveiro, intanto, ha condiviso su Instagram una storia con un messaggio molto duro: «Se Cristiano Ronaldo deve svegliare il mondo, devo dire che questo portoghese è davvero un inviato di Dio. Grazie! Credo che oggi in migliaia arriveranno a credere tanto in questa pandemia, nelle prove e nelle misure prese come me…. La più grande frode che ho visto da quando sono nata. Basta con il mondo delle marionette».

14 ottobre 2020 (modifica il 14 ottobre 2020 | 20:54)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *