Categorie
Coronavirus Sport

Genoa: 14 tesserati positivi al coronavirus. Ora tamponi anche al Napoli

Il club ligure ha comunicato la positività al coronavirus di 14 tesserati. A rischio anche il Napoli, domenica impegnato contro la Juve …

Sono 14 i tesserati del Genoa, che domenica ha perso 6-0 al San Paolo contro il Napoli, positivi al coronavirus. Non solo Mattia Perin e Lasse Schone dunque, che non avevano preso parte alla trasferta in Campania in quanto già positivi. Lo ha comunicato il club ligure con una nota sul proprio sito.

«Dopo gli accertamenti odierni il numero di tesserati positivi a Covid-19 è salito a quattordici tra componenti team e staff. La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le autorità per le procedure correlate. Il club – si legge nel comunicato – fornirà prossimi aggiornamenti dettati dall’evoluzione». Dovrebbero essere dieci i giocatori contagiati, quattro invece i componenti dello staff.

Non è ancora chiaro se il picco di contagi potrà avere o meno effetto sul calendario: sabato sotto la Lanterna dovrebbe arrivare il Torino. Già la partita con il Napoli era stata posticipata di tre ore, dalle 15 alle 18, per consentire alla squadra di Maran di viaggiare con più agio verso il San Paolo. Il rischio è ora anche per i giocatori del Napoli,che domani verranno sottoposti al tampone. Domenica è in programma la partita tra la squadra di Gattuso e la Juventus di Pirlo.

Positivo anche Keita

Brutte notizie anche in casa Sampdoria: accordo raggiunto col Monaco per Keita Baldé, che però è risultato debolmente positivo al coronavirus. L’affare è andato comunque in porto. «L’U.C. Sampdoria comunica che l’A.S. Monaco F.C. ha autorizzato il calciatore Keita Balde a viaggiare e a sottoporsi alle visite medico-sportive, che non hanno evidenziato problematiche. Nel corso degli accertamenti previsti dalle normative anti-Covid-19– si legge nella nota dei doriani– il calciatore è invece risultato debolmente positivo: si specifica che lo stesso non ha avuto contatti con il ‘Gruppo Squadra’ e si trova in isolamento domiciliare fiduciario».

28 settembre 2020 (modifica il 28 settembre 2020 | 21:56)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *