Categorie
Coronavirus Spettacoli

Jennifer Aniston e Courteney Cox: «Ecco il nostro amico Kevin in terapia intensiva. Usate la mascherina»

Aniston pubblica una fotografia di Kevin, un amico ricoverato in terapia intensiva a causa del coronavirus, e ora guarito. E insieme alla «collega di Friends» lancia ancora una volta un appello a usare le misure di sicurezza …

In un momento in cui gli Stati Uniti sono ancora in piena pandemia, Jennifer Aniston torna a sensibilizzare i suoi fan sull’importanza di mantenere le misure di sicurezza per contrastare il contagio da coronavirus. L’attrice ha pubblicato su Instagram l’immagine di Kevin, un amico che ha rischiato di morire di Covid, nel momento in cui era ricoverato in terapia intensiva. Nel post l’attrice si mostra insieme a Courteney Cox con cui divise il set di Friends. «Questo è il nostro amico Kevin. Perfettamente sano, nessun problema di salute alla base. Questo è il Covid. Questa è la realtà. Non possiamo essere così ingenui da pensare di poter sfuggire a questo… se vogliamo che questo tutto finisca (e lo vogliamo, vero?!), l’unica cosa che possiamo fare è indossare la mascherina. Pensate solo a coloro che hanno già sofferto di questo orribile virus. Fatelo per la vostra famiglia. E soprattutto per voi stessi. Il Covid colpisce a tutte le età. PS questa foto è stata scattata ai primi di aprile. Grazie a Dio Kevin si è quasi ripreso ora. Grazie a tutti per le vostre preghiere».

Tanti i vip che hanno commentato il post, ringraziando l’attrice per il suo impegno: Gwyneth Paltrow (Right on sister), Naomi Campbell,Michelle Pfeiffer (Baffling why this so hard for some people) e Chiara Ferragni («Thanks Jen for raising awareness»). Già nei giorni scorsi la stessa Aniston aveva lanciato un monito sull’uso delle mascherine, insieme a colleghi come Anne Hathaway, Patrick Dempsey e Reese Whiterspoon.

Le morti negli Stati Uniti a causa del coronavirus hanno superato il totale di 140.000 nella giornata di sabato, mentre i casi hanno continuato a salire in 42 Stati su 50 nelle ultime due settimane, secondo un rapporto steso da Reuters-Tally.

20 luglio 2020 (modifica il 20 luglio 2020 | 12:07)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *