Categorie
Coronavirus Sport

Mancini positivo al Covid. Due settimane fa la polemica per la vignetta sul virus postata sui social

Il Ct della Nazionale è asintomatico, ma è già in isolamento domiciliare. Il 22 ottobre aveva pubblicato su Instagram un disegno che ironizzava sull’allarme virus …

Il ct della nazionale Roberto Mancini è risultato positivo al Covid -19. Mancini è asintomatico e in isolamento presso la propria abitazione. Se non fosse drammatica vista la portata devastante di questa malattia, la notizia avrebbe una coloratura ironica. Era stato infatti proprio l’allenatore della nazionale a polemizzare sulla copertura mediatica data da giornali, siti e tv al Covid-19. Roberto Mancini, infatti, sulle sue storie di Instagram dello scorso 22 ottobre, aveva postato una vignetta in cui l’infermiere chiede al paziente in ospedale: «Hai idea di come ti sei ammalato?». E il malato di tutta risposta: «Guardando i telegiornali».

La nota della Figc

La Federazione italiana gioco calcio ha ufficializzato la notizia del contagio del Ct Roberto Mancini con una nota pubblicata sul sito: «Nell’ambito dei controlli periodici effettuati dalla Figc per i componenti degli staff tecnici delle Nazionali in vista dei prossimi impegni nelle competizioni Uefa, il Ct Roberto Mancini è risultato positivo al Covid-19». «Del tutto asintomatico, nel rispetto delle disposizioni vigenti, il tecnico degli azzurri si è posto in isolamento fiduciario presso la propria abitazione a Roma. La Figc ha tempestivamente avvisato la Asl territorialmente competente. Il ct potrà aggregarsi al raduno della Nazionale a Coverciano una volta completato il percorso previsto dalle norme e dai protocolli Uefa Return to play e Figc», conclude la nota.

6 novembre 2020 (modifica il 6 novembre 2020 | 18:59)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *