Categorie
Coronavirus Spettacoli

Morto Pietro Perego, il papà di Paola era stato contagiato dal Coronavirus

Pochi giorni fa la conduttrice aveva espresso la sua preoccupazione per i genitori, di 90 e 84 anni, che vivono lontani da lei e avevano contratto il Covid: «Ho il terrore che la situazione possa degenerare». La notizia data dall’agenzia per artisti Arcobaleno Tre del marito Lucio Presta …

È morto Pietro Perego, papà di Paola Perego. A darne notizia su Twitter è l’Arcobaleno Tre, agenzia per artisti diretta dal marito della conduttrice tv, l’agente Lucio Presta.

Solo un mese fa, a novembre, la conduttrice aveva parlato della preoccupazione per i genitori, entrambi positivi al Coronavirus.

«Vivo nel terrore che la situazione possa degenerare»

«Sono molto preoccupata per i miei genitori, che sono anziani ed entrambi positivi. Loro vivono a Milano — come mia sorella, mia cognata e tutti i miei nipoti, tutti alle prese con il Covid — e io vivo nel terrore che la situazione possa precipitare e mi pesa tantissimo non poterli vedere», aveva detto nel corso della presentazione in collegamento web del suo nuovo programma «Il Filo Rosso», la cui partenza aveva subito due settimane di ritardo proprio perché la conduttrice aveva contratto il Covid. «Io sono stata fortunata», aveva detto, «ero in isolamento ma per fortuna mi sono potuta curare a casa. Confinata da sola nella mia stanza ho capito quanto è importante e bello poter abbracciare le persone a cui vogliamo bene». E aveva anche parlato dei negazionisti: «Mi fanno molta rabbia, non puoi negare qualcosa se non la conosci. Gli farei fare un giro nei reparti di terapia intensiva, cambierebbero di sicuro idea».

27 dicembre 2020 (modifica il 27 dicembre 2020 | 14:18)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *