Categorie
Coronavirus Esteri

Nancy Pelosi dal parrucchiere senza mascherina: trumpiani all’attacco

La Speaker della Camera ripresa in un salone di San Francisco chiuso per Covid ma aperto apposta per lei. La destra accusa: «Privilegiata e ipocrita» …

Non si sollevava un tale polverone intorno a Nancy Pelosi da quando, collegata in tv dalla cucina di casa all’inizio della pandemia, si scoprì che in frigo aveva gelatini gourmet da 12 dollari l’uno. «Ice-queen! Privilegiata!», gridò la destra. Ora l’indignazione è anche maggiore («privilegiata e ipocrita») di fronte a un video girato all’interno di un parrucchiere a San Francisco, chiuso per Covid ma aperto apposta per lei, dove Pelosi appare senza mascherina.

Lo staff spiega che la Speaker della Camera non sapeva di infrangere le regole, credeva fosse lecito avere un cliente per volta all’interno del negozio. La proprietaria che affitta il salone ai parrucchieri è furiosa (è probabile che sia lei ad aver diffuso il video): la donna più potente d’America fa quel che le pare, mentre gli altri soffrono. Nel filmato, ripreso da una telecamera nel negozio, altre due persone in compagnia di Pelosi indossano la mascherina, ma non lei che per mesi ha criticato Trump perché rifiuta di mettersela. Lo stesso problema l’ha avuto Andrew Cuomo, governatore di New York, fotografato senza mascherina un mese fa mentre portava a spasso il cane. Può capitare?

Non è un bel periodo per Pelosi: nelle primarie democratiche di ieri in Massachusetts ha dato l’endorsement a Joe Kennedy III anziché al suo collega senatore Ed Markey (che i gelati li vendeva per pagarsi gli studi) e ha perso la scommessa, sconfitta dall’ala progressista del partito in una campagna anti-privilegi. Ma questo è solo un assaggio (gourmet). Fino al 3 novembre Pelosi continuerà ad essere uno dei bersagli preferiti dei trumpiani (qui il video con uno degli attacchi del presidente), che ritraggono Joe Biden come un «involucro vuoto», uno «strumento» per mantenere al potere personaggi come lei.

2 settembre 2020 (modifica il 2 settembre 2020 | 16:27)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articoli: Vai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *