Categorie
cronaca

Coronavirus, allarme alla Scala: corista infetto forse già prima del focolaio di Codogno. Stop al teatro si prolunga

Test su tutti gli attori e le maestranze che hanno portato in scena il Trovatore. Primo caso in Puglia: Emiliano ordina chiusura delle scuole nel Tarantino …

La diffusione del Coronavirus contina ad aumentare. I contagi  sono arrivati a quota 456, 131 in più del giorno prima: è la crescita più alta fin qui registrata. Le regioni coinvolte sono diventate dodici: Lombardia (con 305 casi), Veneto (71), Emilia Romagna (47), Liguria (16), Piemonte, Lazio, Marche e Sicilia (3), Toscana (2), Alto Adige, Campania e Puglia (1). I morti sono dodici. L’ultimo, un uomo di Lodi di 69 anni, con patologie respiratorie pregresse, morto in Emilia Romagna.
 
Un uomo di 43 anni di Torricella in provincia di Taranto è risultato positivo al test del coronavirus:aveva sintomi influenzali e ha spiegato ai medici di essere arrivato domenica 23 febbraio a casa dopo essersi allontanato dalla zona rossa di Codogno. L’uomo è ricoverato all’ospedale Moscati di Taranto. A dare l’annuncio del primo caso di contagio da coronavirus in Puglia è stato il governatore Michele Emiliano su Facebook. Successivamente il governatore ha disposto la chiusura di tutte le scuole della provincia di Taranto fino al 29 febbraio.Validati due casi in Toscana Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *