Categorie
cronaca

Coronavirus, il bollettino di oggi 20 aprile: 12.074 nuovi casi e 390 vittime

Nell’ultima giornata sono stati eseguiti 294.045 tamponi molecolari e antigenici, contro i 146.728 delle 24 ore precedenti. Il tasso di positività è del  4,1%, in calo rispetto al 6% di ieri (-1,9%) …

Oggi in Italia sono stati registrati 12.074 nuovi casi di coronavirus (ieri erano stati  8.864) e 390 vittime, contro le 316 delle 24 ore precedenti. Sono 294.045 i i tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 146.728. Il tasso di positività è del  4,1%, in calo rispetto al 6% di ieri (-1,9%).

Ricoveri e terapie intensive

VALLE D’AOSTA

Sono 35 i nuovi casi di contagio registrati in Valle d’Aosta nelle utlime 24 ore, a fronte di 718 tamponi processati. È quanto si legge nel bollettino di aggiornamento della Regione Valle d’Aosta. Non si registra alcun decesso, mentre i guariti sono 91. In totale gli attuali positivi sono 921, ci dui 53 ricoverati all’ospedale Parini, 12 in terapia intensiva, 856 in isolamento domiciliare.

PIEMONTE

Cala quasi di 300 il numero dei ricoverati Covid in Piemonte: il bollettino dell’unità di crisi della Regione riporta – 2 rispetto a ieri in terapia intensiva (totale ora a 281), – 292 negli altri reparti (2.753). I decessi sono 31 (4 registrati oggi), i casi positivi 988, con un tasso del 4,4% rispetto ai 22.422 tamponi diagnostici processati (12.152 antigenici); la quota di asintomatici è del 40,2%. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.730, i guariti +1.777, gli attualmente positivi 20.764.

Made with Flourish

LIGURIA

LOMBARDIA

PROVINCIA DI TRENTO

Ci sono 4 nuovi decessi per Covid in Trentino: si tratta di 2 donne e di 2 uomini, età media 84 anni circa. Il bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari riferisce che al momento risultano ricoverati negli ospedali 149 pazienti, di cui 30 in rianimazione (2 in più di ieri). Le dimissioni ieri sono state esattamente il doppio rispetto ai nuovi ricoveri (18 contro 9). Ieri sono stati analizzati 960 tamponi molecolari che hanno individuato 36 nuovi casi positivi e confermato 39 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Attraverso i 1.1634 tamponi rapidi notificati all’Azienda sanitaria sono stati individuati altri 49 nuovi contagi.  Dei nuovi positivi di oggi, 34 sono asintomatici e 49 pausi sintomatici, tutti seguiti a domicilio. Come sempre ci sono contagi fra giovani e giovanissimi: oggi ne vengono riportati 11 (2 hanno tra 0-2 anni, 3 tra 3-5 anni, 0 tra 6-10 anni, 1 tra 11-13 anni e 5 tra 14-19 anni). Le classi in quarantena ieri erano 57. Ci sono poi 28 nuovi casi fra le classi più mature: 17 hanno tra 60-69 anni, 7 tra 70-79 anni e 4 di 80 e più anni. Il totale delle vaccinazione è pari a 142.280 somministrazioni, compresi 41.252 richiami e le dosi riservate a ultra ottantenni e ultra settantenni, rispettivamente 53.776 e 33.244 dosi.

PROVINCIA DI BOLZANO

Sono 119 i nuovi casi di contagio registrati in Alto Adige nelle ultime 24 ore. Di questi 53 sono da test molecolari, 66 da antigenici. I pazienti ricoverati nei reparti ordinari sono 58, mentre quelli nelle strutture private convenzionate sono 47. Sono 15 i pazienti in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un solo decesso, mentre i guariti sono 147.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Sono 277 oggi i nuovi contagi in Friuli Venezia Giulia: 227 sono emersi da 5.067 tamponi molecolari e 50 da 3.122 test rapidi antigenici. I decessi registrati sono 7, i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 51 così come quelli in altri reparti, 344. In calo anche le persone in isolamento, 8.563.

Made with Flourish

VENETO

Sono 980 i nuovi casi in Veneto nelle ultime 24 ore a fronte di17.781 tamponi per un tasso di incidenza del 5,23% e un totale di 402mila contagi da inizio pandemia. Lo ha comunicato il presidente del Veneto Luca Zaia in conferenza stampa. Sono invece 28 i decessi: in calo i ricoveri per un totale di -31 e 1.728 in totale di cui -17 in terapia intensiva per un totale di 247. Sono 19.771 i guariti odierni.

 

EMILIA – ROMAGNA

In Emilia-Romagna i nuovi casi di positività sono 740, mentre i morti sono stati 27. Calano i ricoveri (-89) e le vaccinazioni vanno a quota un milione e 333mila. Dall’inizio dell’epidemia, in regione si sono registrati 359.941 casi di positività.
I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 28.134 e la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,6%. I morti sono stati 27: sette a Bologna (quattro uomini di 75, 83, 86 e 87 anni e tre donne di 73, 78 e 83 anni), cinque a Ravenna (tre donne di 77, 90 e 106 anni e due uomini di 72 e 74 anni), quattro a Modena (tre donne di 76, 89 e 94 anni e un uomo di 72 anni), tre a Ferrara (due uomini di 66 e 69 anni e una donna di 90 anni), tre in provincia di Forlì-Cesena (tre uomini di 75, 77 e 92 anni), tre a Parma (tre uomini di 64, 84 e 98 anni) e due a Reggio Emilia (una donna di 81 anni e un uomo di 64 anni). Non si registrano decessi in provincia di Piacenza e di Rimini. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.667.

TOSCANA

In Toscana sono 217.993 i casi di positività, 644 in più rispetto a ieri (620 confermati con tampone molecolare e 24 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 187.011 (85,8% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 11.269 tamponi molecolari e 11.762 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,8% è risultato positivo. Sono invece 6.944 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 25.071, -2,5% rispetto a ieri.

 

UMBRIA

Dopo l’incremento registrato lunedì, tornano a scendere i ricoverati negli ospedali dell’Umbria, oggi 247, 16 meno di ieri, 35 dei quali, mono uno, nelle terapie intensive. Il sito della Regione riporta, nell’ultimo giorno, 102 nuovi positivi, 87 guariti e  sette morti. Gli attualmente positivi sono ora 3.304, otto in più di ieri. Sono stati analizzati 3.391 tamponi e 4.880 test antigenici. Il tasso di positività è del 1,23 per cento sul totale (ieri 0,96) e del 3 per cento sui soli molecolari (era 2,3).

Made with Flourish

LAZIO

Oggi nel Lazio sono 926 (-24 su ieri) i nuovi casi positivi: è il secondo giorno di fila che il numero è sotto la soglia dei 1.000. I decessi sono 34 (-4). Il numero di test effettuati, tra tamponi e antigenici, è di oltre 35mila. Diminuiscono i ricoveri nelle terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri nei reparti ordinari. Il tasso di positività è sceso al 2%, considerando anche gli antigenici. I casi registrati a Roma città sono a quota 500.

MARCHE

Nelle Marche sono stati registrati 211 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Lo fa sapere il servizio Sanità della Regione comunicando che sono stati testati 3.398 tamponi: 1.764 nel percorso nuove diagnosi (1.146 tamponi molecolari e 618 nello screening con percorso antigenico) e 1.634 nel percorso guariti. Dei 211 casi odierni 43 sono stati rilevati in provincia di Macerata dove i positivi da inizio emergenza salgono a 19.525, 34 ad Ancona (31.475), 67 a Pesaro Urbino (20.769), 10 a Fermo (9.483), 46 ad Ascoli Piceno (9.900) e 11 fuori regione (3.696).

ABRUZZO

 Sono complessivamente 69.650 i casi positivi  registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 170 nuovi casi (di età compresa tra 4 mesi e 87 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di cui 10 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Pescara, 9 in provincia di Teramo e 10 in provincia di Chieti. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 2345 (di età compresa tra 58 e 91 anni, 1 in provincia di Chieti, 3 in provincia di Pescara, 1 in provincia dell’Aquila e 3 in provincia di Teramo). Del totale odierno, 5 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 57800 dimessi/guariti (+415 rispetto a ieri).

Made with Flourish

CAMPANIA

Sono 1.750 i nuovi casi di contagio al Covid-19 registrati in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 24.741 tamponi, di cui 8.856 antigenici. Lo comunica l’Unità di crisi della Regione, specificando che dei nuovi positivi 1.200 sono asintomatici, 550 quelli con sintomi. I guariti sono 2.112 e le vittime crescono di 52 unità (32 deceduti nelle ultime 48 ore, 20 deceduti in precedenza ma registrati ieri). Sono 153 i posti letto di terapia intensiva occupati (656 il totale di quelli disponibili), 1.524 i ricoverati nei reparti (3.160 i posti a disposizione).

MOLISE

BASILICATA

In Basilicata sono 149 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (144 sono residenti), su un totale di 1.614 tamponi molecolari, e cinque sono i decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Le persone decedute sono di Matera, Potenza e Tito; inoltre nel bollettino vengono riportati anche i decessi di due persone di Policoro e Pomarico, avvenuti nelle giornate del 16 e del 17 aprile, non comunicati in precedenza. I lucani guariti o negativizzati sono 98. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 5.548 (+41), di cui 5.366 in isolamento domiciliare.

Made with Flourish

PUGLIA

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.376 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 1.180 casi positivi: 267 in provincia di Bari, 159 in provincia di Brindisi, 216 nella provincia BAT, 194 in provincia di Foggia, 128 in provincia di Lecce, 215 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. Sono stati inoltre registrati 24 decessi: 10 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 9 in provincia di Taranto. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati  2.103.967 test, 166.688 sono i pazienti guariti e 49.799 sono i casi attualmente positivi.

CALABRIA

Sono 450 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 3.956 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati sottoposti a test 684.109 soggetti per un totale di 732.807 tamponi eseguiti. Le persone risultate positive al coronavirus sono 55.595, quelle negative 628.514 Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: dall’inizio dell’emergenza i decessi sono 955 (+5 rispetto a ieri), i ricoveri sono 525 (+3 rispetto a ieri), dei quali 47 in terapia intensiva, i guariti sono 40.606 (+274 rispetto a ieri). I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 183, Catanzaro 51, Crotone 69, Vibo Valentia 6, Reggio Calabria 139.Gli attualmente positivi sono 14.034.

SICILIA

SARDEGNA

Tre decessi e 271 nuovi contagi su 3.750 test effettuati, questi i numeri della pandemia in Sardegna nell’ultimo aggiornamento dell’unità di crisi regionale. Dall’inizio dell’emergenza, sono 52.013 I casi di positività al coronavirus complessivamente accertati nell’isola, 1.321 le vittime totali. Finora sono stati eseguiti 1.149.591 tamponi, per un incremento complessivo di 3.750 test rispetto al dato precedente.

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *