Categorie
cronaca

Coronavirus, il bollettino di oggi 21 settembre, dati in calo: 1.350 casi, 17 decessi e 352 guariti

Ieri 15 morti e 1.587 nuovi positivi. Numeri di oggi in linea con i pochi tamponi, come sempre il lunedì: 55.862 contro 83.428 del giorno prima (e i picchi di oltre 100mila nei giorni scorsi). Nessuna regione a zero contagi. In testa la Campania con 243. Aumentano di dieci unità… …

In calo i nuovi contagi in Italia, 1.350 casi oggi contro i 1.587 di ieri, in parallelo però con i pochi tamponi, come sempre il lunedì: 55.862 contro 83.428 di ieri (e i picchi di oltre 100mila nei giorni scorsi). In lieve aumento i decessi: 17 oggi, ieri erano 15 (il numero delle vittime sale quindi a 35.724). Mentre rallenta la crescita dei guariti, 352 oggi contro i 635 di ieri ( in tiotale 218.703). È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Il totale degli attualmente positivi è di 45.079, di questi 2.475 sono ricoverati con sintomi, 232 sono in terapia intensiva (ieri erano 222, differenza +10) e 42.372 in isolamento domiciliare. Dopo due giorni di calo, balzo dei ricoveri in regime ordinario, 110 in più, per un totale di 2.475. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 55.862 (differenza rispetto a ieri -27.566), per un totale di 10.488.676.
Tutti i grafici e le mappe sull’epidemia Nessuna regione a zero contagi: la regione con più casi nelle 24 ore è la Campania (243), seguita da Lazio (198), Emilia Romagna (116) e Veneto (103), mentre la Lombardia si ferma a 90. L’Abruzzo ne segnala 72 ma è il dato cumulativo degli ultimi tre giorni. Il totale dei casi dall’inizio dell’epidemia sale a 299.506. Sul dato dei decessi pesa il bilancio del Lazio, 5 vittime in un giorno, cui si aggiungono Sicilia (3), Sardegna (2) e una ciascuna in Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Campania, Puglia, Abruzzo e Umbria. 

La situazione regione per regione
Sono 48 i pazienti positivi in Valle d’Aosta, uno in meno rispetto a venerdì scorso, secondo il bollettino emesso oggi dalla Regione, in base ai dati forniti dall’Usl. I ricoverati all’Ospedale Parini sono tre (tre in meno), mentre 45 sono in isolamento domiciliare. I tamponi effettuati da venerdì ad oggi sono stati 525.PiemonteSono 57 i nuovi casi registrati in Piemonte nelle ultime 24 ore, per un totale di 34.396 casi da inizio pandemia. Lo comunica l’Unità di Crisi della Regione Piemonte, precisando che dei nuovi contagi 37 sono asintomatici, 13 i casi riscontrati da attività di screening, 28 i contatti di caso, 16 con indagine in corso, mentre sono 2 i casi importati. L’Unità di crisi regionale ha inoltre registrato nel pomeriggio un decesso di persona positiva che però non si è verificato oggi. Il totale delle vittime in regione sale quindi 4.155, così suddivisi per provincia: 681 Alessandria, 256 Asti, 208 Biella, 400 Cuneo, 374 Novara, 1839 Torino, 224 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 40 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.Cronaca Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *