Categorie
cronaca

Coronavirus, il bollettino di oggi 25 settembre: 1.912 nuovi casi e 20 morti

È il numero più alto di contagi dalla fine del lockdown. Rispetto al giorno prima sono stati effettuati meno tamponi …

Tornano a salire i nuovi casi di coronavirus: nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 1.912 su 107.269 tamponi effettuati, a fronte dei 1.786 nuovi casi su oltre 108.000 tamponi del giorno prima. Il numero dei nuovi contagi è il più alto dalla fine del lockdown. E porta il totale dei contagiati, comprese vittime e guariti, a 206.235.

Il bollettino quotidiano del ministero della Salute dà conto anche di 20 decessi (tre in meno rispetto a ieri): il numero delle vittime da inizio pandemia sale a 35.801. I guariti sono 954 (ieri 1.097), per un totale di 222.716.

. Tutti i grafici e le mappe sull’epidemiaALTO ADIGEI laboratori dell’Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.698 tamponi. Sono stati registrati 52 nuovi casi positivi. Sono saliti in un giorno da 20 a 26 i ricoveri nei normali reparti ospedalieri, mentre la terapia intensiva resta vuota. Sono invece 1.596 le persone in isolamento domiciliare, delle quali 52 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta.VENETOCrescono di 196 nuovi casi positivi al Coronavirus in Veneto nelle ultime 24 ore, con il totale che sale a 26.598. Lo riporta il Bollettino regionale, che registra 4 decessi, con il totale a 2.173. I casi attuali di positività sono 3.336 (+64), le persone in isolamento fiduciario sono 9.051, di cui 200 positivi. sempre stabile la situazione negli ospedali, con 192 ricoverati nei reparti non critici (-6) di cui i positivi sono 140 (-4), e 24 nelle terapie intensive (+2) con 19 positivi (+2).
LOMBARDIA
Sono 277 i nuovi casi positivi in Lombardia, di cui 55 “debolmente positivi” e otto a seguito di test sierologico, secondo i dati diffusi dalla Regione, su un numero di 20.431 tamponi effettuati. Un dato che corrisponde all’1,3% dei test eseguiti. In diminuzione i ricoveri sia in terapia intensiva (30, -1) sia in reparto (300, -3). Due i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 16.937. Sono invece 152 in più i guariti/dimessi per un totale di 79.624, di cui 1.508 dimessi e 78.116 guariti. Per quanto riguarda i nuovi casi, il dato più alto tra le province è quello di Milano: 192, di cui 104 a Milano città.
 
EMILIA ROMAGNARisalgono i casi in Emilia Romagna, 122 in più nelle ultime 24 ore, di cui 62 asintomatici, su 10.040 Tamponi. Si registra anche un decesso: un uomo di 75 anni a ferrara. I casi attivi sono a oggi sono 4.651 (+24 Rispetto a ieri), le persone in isolamento a casa 4.444 (+29 rispetto a ieri). In diminuzione il numero dei pazienti in terapia intensiva, che in tutto sono 18(-2), e quelli ricoverati negli altri reparti covid: 189 (-3). Le persone guarite sono 97 in più rispetto a ieri.TOSCANAIn Toscana sono 14.355 i casi di positività al coronavirus, 139 in più rispetto a ieri (53 identificati in corso di tracciamento e 86 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 1% in più rispetto al totale del giorno precedente. L’età media dei 139 casi odierni è di 38 anni circa (il 28% ha meno di 26 anni, il 30% tra 26 e 40 anni, il 30% tra 41 e 65 anni, il 12% ha più di 65 anni) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 74% è risultato asintomatico, il 20% pauci-sintomatico. Delle 139 positività odierne, 4 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 1 per motivi di vacanza (Spagna). 3 casi sono ricollegabili a rientri da altre regioni italiane (2 Sicilia, 1 Sardegna). Il 63% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 9.938 (69,2% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 709.159, 7.245 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 3.261, +3,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 111 (8 in meno rispetto a ieri), di cui 24 in terapia intensiva (stabili). Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 2 uomini e una donna con un’età media di 73,3 anni.MARCHENelle ultime 24 ore sono stati testati 1.547 tamponi: 887 nel percorso nuove diagnosi e 660 nel percorso guariti. I positivi sono 33 nel percorso nuove diagnosi: questi casi comprendono 7 contatti stretti di casi positivi, 11 casi in ambito domestico, 10 soggetti sintomatici, 1 caso rilevato dallo screening lavorativo realizzato in ambito scolastico e 4 casi in fase di verifica. Lo comunica la Regione Marche.ABRUZZORispetto a ieri si registrano 51 nuovi casi (di età compresa tra 2 e 93 anni) su 1.626 test eseguiti. Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 477. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che sono complessivamente 4.317 i positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 817 (+47 rispetto a ieri): 58 pazienti (+8 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 5 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 754 (+38 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.LAZIOIl numero dei nuovi positivi nel Lazio è identico a quello di ieri: “Su oltre 11.000 tamponi oggi si registrano 230 casi”, ha reso noto l’assessore alla Sanità regionale, Alessio D’Amato. Ieri i 230 nuovi casi erano su circa 10mila tamponi. Tra quelli di oggi, ha precisato D’Amato, 113 sono a Roma. Due i decessi, che portano il totale a 904. In tutta la regione sono attualmente positive 6.491 persone. Di queste, 599 sono ricoverate: 563 fuori dalla terapia intensiva e 36 in terapia intensiva.CAMPANIASono 253 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 7.579 tamponi. Il totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza sale a 11.355, mentre sono 566.837 i tamponi complessivamente esaminati. L’Unità di crisi della Regione comunica che nelle ultime 24 ore sono stati registrati due decessi: il numero delle vittime dall’inizio dell’emergenza sale a 459. Sono infine 150 i nuovi guariti: il totale dei guariti in Campania è 5.638.
 
BASILICATATredici degli 850 tamponi analizzati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale, aggiungendo che sono arrivati a quota 133 “i lucani attualmente positivi”. I ricoverati negli ospedali sono 14, uno dei quali in terapia intensiva. Dall’inizio dell’emergenza in Basilicata il covid-19 ha provocato la morte di 28 persone mentre 400 sono guarite (quattro nelle ultime 24 ore). In totale, sono stati analizzati 69.677 tamponi, 68.994 dei quali sono risultati negativi.PUGLIALa provincia di Foggia prima in Puglia per numero di contagi da coronavirus nella giornata di ieri, con i suoi 36 casi, che superano i 23 di Bari. In tutto le persone positive al Covid sono stati 90. È stato registrato 1 decesso in provincia di Bari. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 392.912 test e risultate positive 7.394 persone. Infine, 4.498 sono i pazienti guariti, mentre 2.309 sono i casi attualmente positivi.SARDEGNAIn Sardegna aumentano i casi: secondo l’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono 57 quelli in più accertati rispetto al bollettino di ieri. Resta invariato il numero delle vittime, in tutto 148 dall’inizio dell’emergenza sanitaria, i pazienti ricoverati in ospedale sono 122, 19 (+1) in terapia intensiva, 1.653 sono le persone in isolamento domiciliare, 42 quelle guarite. In totale sono stati eseguiti 180.110 tamponi, con un incremento di 1.956 test rispetto all’ultimo aggiornamento. Dei 3.528 casi positivi complessivamente accertati, 565 (+8) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 347 (+2) nel Sud Sardegna, 267 (+3) a Oristano, 402 (+11) a Nuoro, 1.947 (+33) a Sassari. Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *