Categorie
cronaca

Coronavirus in Italia, bollettino di oggi 7 ottobre: 3678, nuovi casi e 31 morti

Nuovo record anche per i tamponi: 125.314. Ieri 2677 casi e 28 morti. Il numero totale delle vittime sale a 36.061. Mai così tanti contagi dal 16 aprile. Nessuna regione a zero. Il maggior numero in Campania (544), Lombardia (520), Veneto (375), Lazio (357), Toscana (300),… …

Balzo dei contagi Covid in Italia, con l’incremento dei casi che per la prima volta dopo mesi torna sopra i tremila in un solo giorno: secondo il bollettino dei ministero della Salute nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3.678 casi, mille più di martedì quando erano emersi 2677 casi, un incremento che non si registrava da metà aprile. Il numero dei contagiati, comprese vittime e guariti, sale così a 333.940. In aumento anche il numero delle vittime – 31 in un giorno, ieri erano 28 –  tornato sui valori di fine giugno.

Sono stati 125.314 i tamponi per identificare il coronavirus analizzati in Italia nelle ultime 24 ore. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute, sono 12.069.402 quelli effettuati dall’inizio della pandemia. Ammontano a 7.296.766 i casi testati in totale.

Tutti i grafici e le mappe sull’epidemia Il totale dei casi sale a 333.940,  i nuovi contagi non erano cosi numerosi dal 16 aprile: il maggior numero in Campania (544), Lombardia (520), Veneto (375), Lazio (357), Toscana (300), Piemonte (287). I 31 decessi sono distribuiti tra Lazio (6), Lombardia (5), Sicilia (4), Sardegna (3), Piemonte (2), Toscana (2), Veneto (2), Liguria (2), Basilicata (2), Emilia Romagna (1), Campania (1) e Abruzzo (1).  Il numero totale delle vittime cresce a 36.061.

Gli attualmente positivi sono 62.576 (+2.442), i guariti 235.303 (+1.204). Sale la pressione sulle strutture ospedaliere: in terapia intensiva ci sono 337 pazienti (18 in piu di ieri), i ricoverati con sintomi sono diventati 3.782 (157 in più).

La situazione regione per regioneVALLE D’AOSTASono 14 i nuovi casi positivi registrati in valle d’Aosta, come segnala il Bollettino della Regione.Gli attuali positivi sono in tutto 107, di questi 4 ricoverati in ospedale, 1 in terapia intensiva e 102 in isolamento domiciliare. Stabile a 146 il numero dei decessi. Fino ad oggi sono stati effettuati 30.395 tamponi.PIEMONTE

LIGURIA

Sono ancora positivi i 17 giocatori del Genoa che la scorsa settimana erano risultati contagiati dal Covid 19. A comunicarlo è lo stesso club rossoblù. “Nessuno dei 17 giocatori già positivi risulta al momento negativizzato – ha spiegato il club -. Si tratta dei calciatori Valon Behrami, Davide Biraschi, Petar Brlek, Francesco Cassata, Domenico Criscito, Mattia Destro, Lukas Lerager, Darian Males, Federico Marchetti, Filippo Melegoni, Luca Pellegrini, Mattia Perin, Marko Pjaca, Ivan Radovanovic, Lasse Schone, Miha Zajc, Davide Zappacosta”.LOMBARDIABoom di nuovi casi oggi in Lombardia. Sono stati registrati 520 contagi, di cui 54 ‘debolmente positivi’ e 3 a seguito di test sierologico. I tamponi effettuati sono stati 21.569 (totale complessivo: 2.232.796), i guariti/dimessi totale complessivo 147 (82.331, di cui 1.395 dimessi e 80.936 guariti). I pazienti covid in terapia intensiva restano stabili a 40, mentre i ricoverati aumentano di 19 unità (339). I morti sono invece 5, dall’inizio dell’epidemia 16.978.

Oggi nel Milanese sono stati registrati 182 casi, di cui 77 nel capoluogo. Ieri i contagi nella Citta’ metropolitana erano stati 153, di cui 81 a Milano. Tra le altre province lombarde, i numeri maggiori si registrano a Varese con 54 casi, a Brescia con 52, Pavia con 46, Como e Cremona con 45. Pia’ indietro Bergamo con 37, Monza e Brianza con 34, Mantova con 14, Lodi con 12, Lecco con 5 e Sondrio con 4. 

Cronaca Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *