Categorie
cronaca

Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 12 settembre: 4.664 nuovi casi e 34 morti

Il tasso di positività è all’1,7% in leggero rialzo dall’1,5% di ieri (Articolo in aggiornamento) …

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati registrati 4.664 nuovi casi per 267.358 test tra molecolari e antogenici e 34 i decessi. Il tasso di positività è all’1,7% in leggero rialzo dall’1,5% di 24 ore fa. Ieri i casi erano stati 5.193 con 57 morti.

Aumentano i ricoveri in terapia intensiva: sono 12 i pazienti in più rispetto a ieri per un totale di 559 persone attualmente in rianimazione.

Diminuisce invece il numero di pazienti nei reparti ordinari: sono 4 in meno di ieri. In tutto nelle aree mediche ci sono 4.133 pazienti Covid sintomatici. 

VALLE D’AOSTA

In Valle d’Aosta è stato rilevato un nuovo caso positivo al Covid-19 nelle ultime 24 ore. Due i guariti. Il numero dei contagiati attuali scende a 78, di cui due ricoverati all’ospedale Parini e 76 in isolamento domiciliare. E’ quanto si rileva dal bollettino quotidiano della Regione Valle d’Aosta in base ai dati dell’Usl. I morti dall’inizio della pandemia sono 473.

TRENTINO

ALTO ADIGE

In Alto Adige sono 82 i nuovi casi di Covid-19 su 5.660 tamponi processati nella giornata di ieri. Il bollettino odierno non registra nuove vittime per un totale di 1.188 dall’11 marzo 2020, giorno del primo decesso riconducibile al coronavirus in provincia di Bolzano. I pazienti covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 22 (3 in meno rispetto a ieri) mentre restano 7 quelli in terapia intensiva. Su 237.041 persone sottoposte a tampone molecolare, 50.238 sono risultate positive. Le persone testate positive ad un test antigenico sono 27.560. I guariti totali sono 75.599 mentre salgono le persone in quarantena che sono 1.977.

VENETO

PIEMONTE

Aumentano i ricoveri per Coronavirus in Piemonte. Sono 25 quelli in intensiva (+1), 190 quelli nei reparti ordinari (+9). L’Unità di crisi regionale registra nelle ultime 24 ore 228 nuovi casi, l’1,3% dei 17.753 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 106. Nessun nuovo decesso, i guariti sono 156. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.648, gli attualmente positivi 3.863. Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 379.347 positivi, i decessi rimangono 11.733, i guariti sono 363.751.

Made with Flourish

LOMBARDIA

Sono 449 i nuovi casi di Covid-19 in Lombardia, a fronte di 48.882 tamponi effettuati, di cui è risultato positivo lo 0,9%. Nelle ultime 24 ore sono morte 3 persone, per un totale di 33.953 decessi nella regione da inizio pandemia. Aumentano i ricoverati: nei reparti Covid ordinari sono 412, 10 più di ieri; mentre nelle terapie intensive i pazienti sono 60, 1 in più, a fronte di 5 ingressi del giorno. Gli attualmente positivi salgono a quota 11.502, 115 in più di 24 ore fa. I dimessi/guariti, infine, sono oggi 331.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2018 tamponi molecolari sono stati rilevati 60 nuovi contagi (tra cui 6 migranti/richiedenti asilo nell’area triestina) con una percentuale di positività del 2,97%. Sono inoltre 4.758 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali è stato rilevato 1 caso (0,02%). Non si registrano decessi; scendono a 10 le persone ricoverate in terapia intensiva e restano stabili i 44 ospedalizzati in altri reparti. Complessivamente i decessi ammontano a 3.809. I totalmente guariti sono 106.985, i clinicamente guariti 106 mentre le persone in isolamento sono 1.390.

LIGURIA

Made with Flourish

EMILIA-ROMAGNA

Sono in calo i nuovi casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna e, per la prima volta da molti giorni, non si registrano nuovi decessi. In compenso tornano a salire leggermente le persone ricoverate. I nuovi casi sono infatti 453, individuati sulla base di 24.764 tamponi, fra molecolari e antigenici. Poco meno della metà, 202, sono asintomatici, trovati soprattutto grazie al contact tracing. L’età media dei nuovi positivi si aggira sui 40 anni. Mentre diminuiscono i casi attivi (sono circa 15mila, il 97% in isolamento domiciliare) salgono i ricoveri: in terapia intensiva ci sono infatti 45 pazienti, due in più di ieri e 398 (+8) negli altri reparti Covid.

TOSCANA

Sono 431 i nuovi casi di coronavirus registrati in Toscana nelle ultime ventiquattro ore: pressoché gli stessi di ieri, a fronte di 8.631 tamponi molecolari e 8.976 tamponi antigenici rapidi di cui il 2,4 per cento è risultato positivo. Il conto dei contagiati registrati dall’inizio dell’emergenza sanitaria Covid si aggiorna pertanto a 276.793 persone. Diminuiscono le persone in isolamento a casa e si registrano, anche oggi, più guariti di nuovi contagiati, con un delta positivo di oltre centoventi casi. In ospedale stabili le terapie intensive (con 55 ricoverati) e meno letti occupati nei reparti Covid (dove si trovano in 429, cinque pazienti in meno rispetto a ieri con una flessione dell’1,2 per cento). Sono tre i nuovi decessi registrati: due uomini e una donna, con un’età media di 83,3 anni. 

UMBRIA

Cinque ricoveri in meno e attualmente positivi in calo. È questo il quadro della situazione pandemica in Umbria in base ai dati giornalieri diffusi dalla Regione. Al momento, risultano ricoverati per covid negli ospedali umbri 53 pazienti, cinque in meno rispetto a ieri, di cui sette in terapia intensiva, numero invariato. Nelle ultime ventiquattro ore, il numero degli attualmente positivi è sceso a 1445, a fronte di 86 nuovi positivi e 144 guarigioni. Si registrano due nuovi decessi.

Made with Flourish

LAZIO

Oggi nel Lazio su 12.863 tamponi molecolari e 6.983 tamponi antigenici si registrano 323 nuovi casi. Sono 5 i decessi, 422 i ricoverati, 62 le terapie intensive e 314 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,6% I casi a Roma città sono a quota 146. In totale sono 12.756 gli attuali casi positivi al Covid-19, di questi sono 12.261 in isolamento domiciliare. Infine, 8.571 persone sono decedute e 357.684 guarite. In totale sono stati esaminati 379.020 casi.

MARCHE

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 130 nuovo casi di Covid-19, il 4,4% rispetto ai 2.979 tamponi processati all’interno del percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato identico, con 124 casi su 2.794 tamponi). Il totale dei positivi individuati dall’inizio della crisi è salito a 112.335. Sono 83 i pazienti Covid-19 assistiti nei reparti ospedalieri delle Marche, uno più di ieri, e 14 nei pronto soccorso (+3), in attesa di un posto nei reparti Covid-19. Nelle terapie intensive ci sono 24 pazienti. Nei reparti non intensivi sono in 35 (-4). Nelle Marche ci sono anche 3.244 persone in isolamento domiciliare (+3), mentre sono diventati complessivamente 105.952 i dimessi-guariti (+126). Nelle ultime 24 ore ci sono state due vittime correlate al Covid-19: il bilancio dall’inizio della crisi pandemica è di 3.056 morti, 1.716 uomini e 1.340 donne.

ABRUZZO

Oggi in Abruzzo 74 nuovi positivi (di età compresa tra 1 e 99 anni), eseguiti 2384 tamponi molecolari e 6742 test antigenici, 1 deceduto (si tratta di un 80enne della provincia di Chieti), 75405 guariti (+22), 2237 attualmente positivi (+51), 70 ricoverati in area medica (-2), 7 in terapia intensiva (+1), 2160 in isolamento domiciliare (+52).

MOLISE

CAMPANIA

Dati in calo in Campania sul fronte Covid. Si registrano 371 positivi su un totale di 18.311 tamponi esaminati: il tasso è del 2,02% rispetto al 2,23% precedente. I morti sono cinque. In terapia intensiva ci sono 22 persone (una in più rispetto al dato precedente) e 341 quelle in reparti di degenza ordinaria (una in meno, erano 342).

BASILICATA

In Basilicata, nella giornata di ieri sono stati processati  623 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 46 sono  risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 67 guarigioni. Lo fa sapere la task force regionale.  Attualmente sono 52 le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane, di cui 4 in terapia intensiva.

PUGLIA

CALABRIA

Sono 229 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 3.244 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati effettuati 1.128.392 tamponi, le persone risultate positive al coronavirus sono 80.912 (ieri erano 80.683). Rispetto a ieri scende il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 7,12% al 7.06%). Dall’inizio dell’emergenza, i decessi sono 1.353 (+2 rispetto a ieri), i guariti sono 74.471 (+208 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 177 (-2 rispetto a ieri), di cui 18 in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 5.087 (+19).

SICILIA

SARDEGNA

In Sardegna si registrano oggi 76 ulteriori casi confermati di positività al Covid19, sulla base di 1.714 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2.142 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 25, uno in più rispetto a ieri; i pazienti ricoverati in area medica sono 208, 12 in meno rispetto a ieri; 5.007 sono i casi di isolamento domiciliare, 184 in meno rispetto a ieri). Si registrano 3 decessi: un uomo di 61 anni e un donna di 89 anni, entrambi residenti nella Città Metropolitana di Cagliari, e un uomo di 90 anni residente nella provincia del Sud Sardegna. (

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *