Categorie
cronaca

Coronavirus, la capienza massima sui mezzi pubblici resta l’80 per cento

La decisione al tavolo tra i ministeri e le associazioni del trasporto pubblico: “Con gli studenti i mezzi viaggiano in media al 55,6%”. Le regioni: scaglionare gli ingressi a scuola …

ROMA. La soglia di capienza massima consentita sui mezzi pubblici resta all’80 per cento. E’ la decisione presa oggi al tavolo convocato dalla ministra dei Trasporti, Paola De Micheli. Il ministero dei Trasporti e il ministero del Lavoro e delle politiche sociali hanno ribadito la disponibilità ad aprire tavoli operativi regionali e provinciali e di coordinamento per affrontare le situazioni di maggiore criticità, senza tuttavia abbassare la capienza consentita sui mezzi pubblici.

Le associazioni del Trasporto pubblico hanno presentato i risultati del monitoraggio nell’ultimo periodo, secondo il quale l’utilizzo del mezzo pubblico da parte degli studenti si è attestato in media a livelli inferiori all’80% del riempimento, registrando un valore di circa il 55,60% della capienza consentita.

Cronaca Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *