Categorie
cronaca

Coronavirus, tra i contagiati in Puglia tanti genitori dei ragazzi rientrati da Nord: il 15% aveva la febbre

Le oltre 23mila persone rientrate rischiano di mettere al collasso gli ospedali. Così rischiamo tutti dopo il rientro indiscriminato di lavoratori e studenti da Lombardia e Veneto …

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU REP:

Coronavirus: aggiornamenti e ultime notizie

Coronavirus, la pandemia di Covid-19: la situazioneinformazioni aggiornate al 19 marzo 2020
L’epidemia in Italia e nel resto del mondo di Covid-19, la malattia causata dal coronavirus Sars-Cov-2, prosegue. In Italia i contagiati sono oltre 30mila e le vittime nel nostro Paese hanno superato quelle cinesi: siamo il paese con più morti al mondo. Il biologo: “Dalla Lombardia numeri insensati“.

L’emergenza sta mettendo in ginocchio intere regioni, in particolare la Lombardia. L’Italia è il paese che per primo in Occidente ha messo in campo misure straordinarie, decidendo la chiusura di tutti gli esercizio commerciali non essenziali e chiedendo alla popolazione di limitare gli spostamenti. Un modello che stanno iniziando a imitare in tutto il mondo.

Ancora si attende l’arrivo del picco, mentre gli scienziati cercano di stimare quando arriverà e le strutture sanitarie combattono ora dopo ora per reggere l’urto dei contagiati.

La ministra Azzolina: “Impossibile ad oggi avere una data per riapertura scuole”

Coronavirus, gli articoli del giornoCronaca Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *