Categorie
News

Coronavirus, a Milano attesa per i tamponi al rientro dai Paesi a rischio

Alle 16.30 di domenica 16 agosto sono passate esattamente 48 ore dal mio ritorno in Italia. La Spagna, da dove sono partita, insieme a Croazia, Grecia e Malta, è nella lista dei Paesi considerati a rischio e per questo motivo se al rientro non si è in possesso di un certificato che attesti di essere negativi al Covid tramite un tampone effettuato nelle 72 ore precedenti, bisogna sottoporsi all’esame molecolare entro le 48 ore successive.

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *