Categorie
News

Coronavirus, a Roma troppi assembramenti: nuove chiusure nelle piazze della movida

Anche sabato notte, come già avvenuto venerdì, la Polizia locale ha dovuto chiudere le principali piazze della movida cittadina, in particolare nelle zone di Trastevere, San Lorenzo e Rione Monti, per contrastare comportamenti che impedivano l’osservanza delle disposizioni anti-contagio. L’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato: “Dobbiamo usare la mascherina o rischiamo nuovi casi come in Catalogna”. Chiuso anche il mercato dell’Esquilino a causa del mancato rispetto delle prescrizioni

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *