Categorie
News

Coronavirus, Austria chiude Brennero: primo stop a treni da Italia

L’Austria chiude il Brennero, iniziando dai collegamenti ferroviari internazionali. Lo stop per l’emergenza Coronavirus (AGGIORNAMENTI – LO SPECIALE – MAPPA E GRAFICI DEL CONTAGIO IN ITALIA) è imposto ai treni passeggeri provenienti dall’Italia. I treni merci, invece, possono proseguire dopo il cambio del locomotore. Possono proseguire anche i treni passeggeri che non si fermano in Italia.

Chi potrà varcare il confine del Brennero

La decisione era stata annunciata ieri dal cancelliere austriaco Sebastian Kurz. I controlli sanitari, ieri ancora a campione, diventano serrati. Potranno lasciare l’Italia solo automobilisti in possesso di un certificato medico che poi dovranno stare in auto-isolamento per due settimane. I tir potranno, per il momento, invece transitare dopo la misurazione della temperatura corporea del camionista.

La decisione del cancelliere austriaco

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz dopo aver annunciato lo stop agli ingressi dall’Italia ha aggiunto che la mossa è stata concordata con Roma, ma è stato smentito: la decisione è stata semplicemente notificata all’ambasciatore italiano quando era stata già presa. La scelta ha lasciato spiazzata anche la Commissione europea.

Confini chiusi e stop ai voli

Oltre all’Austria anche la Slovenia ha chiuso i confini con l’Italia. Altri – Malta, Albania, Spagna, Danimarca – hanno cancellato i collegamenti aerei e navali. Una misura, quest’ultima, adottata anche da numerose compagnie aeree internazionali, con il risultato che migliaia di italiani si trovano ora bloccati all’estero.

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *