Categorie
News

Coronavirus, autocertificazione per la Fase 2: ecco il nuovo modello da usare dal 4 maggio

Sul sito del ministero dell’Interno è disponibile il nuovo modello di autocertificazione per gli spostamenti utilizzabile da domani, 4 maggio, data di inzio della cosiddetta “fase 2” dell’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI – LO SPECIALEGRAFICHE). Il Viminale spiega che può comunque essere ancora utilizzato il precedente modulo, barrando le voci non più attuali. Per chi non dovesse averla con sé, l’autodichiarazione sarà in possesso degli operatori di polizia e potrà essere compilata al momento del controllo, come già accade (COSA CAMBIA DAL 4 MAGGIOIL CALENDARIO DELLE RIAPERTURE). Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *