Categorie
News

Coronavirus Calabria: Messignadi, frazione del comune di Oppido Mamertina, è “zona rossa”

Messignadi, frazione del comune di Oppido Mamertina (in provincia di Reggio Calabria), è stato dichiarato “zona rossa”. La governatrice Jole Santelli ha firmato l’ordinanza dopo che nell’area sono state trovate positive al coronavirus 13 persone: si tratta di componenti di cinque nuclei familiari, entrati in contatto con una donna che, dopo giorni di febbre, è stata sottoposta a tampone ed è risultata positiva. Tutti gli altri parenti sarebbero stati contagiati da lei e poi avrebbero avuto contatti anche con altre persone: per questo continuano le verifiche e i test (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI – LO SPECIALE – LE GRAFICHE).

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *