Categorie
News

Coronavirus Fase 2, teatri e cinema ripartono il 15 giugno: fino a 1000 persone all’aperto

Gli spettacoli in teatri, sale da concerto e cinema possono riprendere dal 15 giugno “con posti a sedere preassegnati e distanziati”, nel rispetto della distanza di un metro per personale e spettatori. Lo prevede il nuovo Dpcm sulle riaperture (GLI AGGIORNAMENTI LIVE – LO SPECIALE). Viene indicato un numero massimo di 1000 persone per gli spettacoli all’aperto e 200 per quelli al chiuso, per singola sala. Le regioni possono stabilire una diversa data in relazione all’andamento del contagio. Resta il divieto quando ci sia assembramento e per sale da ballo e discoteche.

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *