Categorie
News

Coronavirus, governo a Regioni: tenere le discoteche aperte è un serio rischio

Tenere le discoteche aperte “è un serio rischio”. È questo il messaggio che, secondo alcune fonti, il governo continua a lanciare alle Regioni. Sul tema, domani 14 agosto potrebbe esserci un nuovo incontro tra l’esecutivo e i governatori dopo che nel vertice di ieri non si è trovato un accordo. Mentre il governo spinge per chiudere discoteche e stabilimenti balneari attrezzati con questo tipo di strutture, soprattutto in vista del Ferragosto e considerando l’aumento dei casi di coronavirus in Italia, alcuni presidenti rimangono per il no. Visto che non si è trovato un accordo, non è stata presa una decisione a livello nazionale. Diversi governatori, così, hanno deciso di agire a livello locale. A dire che “le discoteche devono rimanere chiuse perché, checché se ne dica, con migliaia di ragazzi ammassati non c’è nulla da fare” è anche il coordinatore del Cts Agostino Miozzo. “Le aggregazioni di massa sono devastanti, impossibili da gestire”, ha aggiunto (GLI AGGIORNAMENTI LIVE – LO SPECIALE).

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *