Categorie
News

Coronavirus, Inail: “Infortunio non collegato a responsabilità del datore di lavoro”

L’infortunio sul lavoro per Covid-19 non è collegato alla responsabilità penale e civile del datore di lavoro. A precisarlo, in una nota, è l’Inail dopo il dibattito e le proteste delle imprese nate negli ultimi giorni. L’Inail sottolinea poi che il datore di lavoro risponde penalmente e civilmente delle infezioni di origine professionale solo se viene accertata la propria responsabilità per dolo o per colpa (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA SUL CORONAVIRUS – LO SPECIALE – GRAFICHE).

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *