Categorie
News

Coronavirus, lavoratori fragili: per i Ministeri l’età avanzata non basta

Non basta l’età avanzata per essere considerati “lavoratori fragili”. È quanto si legge in una circolare dei ministeri della Salute, del Lavoro e delle Politiche sociali. “La maggiore fragilità nelle fasce di età più elevate della popolazione va intesa congiuntamente alla presenza di comorbilità – ovvero alla coesistenza di più patologie – che possono integrare una condizione di maggiore rischio”, afferma il documento. (CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA – LO SPECIALE)

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *