Categorie
News

Coronavirus, le Regioni non chiudono le discoteche. Il governo: “Pronti a ogni intervento”

Il provvedimento di chiusura, minacciato dal governo alla vigilia di Ferragosto, non è ancora arrivato, ma sono diverse le misure restrittive e di sicurezza adottate dalle regioni italiane che riguardano le discoteche. Con il rialzo del numero dei contagi da coronavirus in Italia (AGGIORNAMENTISPECIALE), le piste da ballo sono considerate un rischio ulteriore per gli esperti del Comitato tecnico scientifico, non favorevoli alla riapertura dei locali notturni. Al momento, gli amministratori locali sembrano voler mediare tra le esigenze sanitarie e quelle economiche.

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *