Categorie
News

Coronavirus, monitoraggio Iss: “Bassa criticità, ma in alcune zone casi ancora elevati”

“Complessivamente il quadro generale dell’impatto dell’infezione” da coronavirus in Italia “rimane a bassa criticità”, tuttavia, “persistono in alcune realtà regionali un numero di nuovi casi segnalati ogni settimana elevati seppur in diminuzione” con “possibile insorgenza di focolai”. Ad affermarlo è l’ultimo monitoraggio del ministero della Salute e Iss relativo alla settimana 1-7 giugno, dove si evidenzia che “in alcune parti del Paese la circolazione di Sars-Cov-2 è ancora rilevante” (GLI AGGIORNAMENTI LIVELO SPECIALE).

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *