Categorie
News

Coronavirus, report ministero-Iss su Fase 2: attenzione su Lombardia, Umbria e Molise

Lombardia, Umbria e Molise. Sono queste le tre Regioni monitorate con più attenzione dal primo report redatto da ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità per il controllo della Fase 2 dell’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA – LO SPECIALE). In base alla classificazione del rischio, valutata seguendo parametri come la probabilità di aumento di trasmissione e di impatto sui servizi assistenziali, in 18 Regioni la classificazione è bassa (livello 2), ossia “bassa probabilità di aumento di trasmissione ed un basso impatto sui servizi assistenziali”. Di queste, 10 Regioni (Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Bolzano, Puglia, Sardegna, Sicilia e Toscana) con incidenza settimanale bassa e intermedia-bassa in cui il lockdown ha impedito il diffondersi dell’infezione.

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *