Categorie
News

Coronavirus, Save the Children: 1 minore su 5 ha più difficoltà a fare i compiti

“Quasi 1 genitore su 7” tra quelli in condizioni socio-economiche più fragili ha perso il lavoro per via dell’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA – LO SPECIALE), oltre la metà lo ha perso temporaneamente. Sono alcuni dei dati del rapporto “Riscriviamo il Futuro. L’impatto del coronavirus sulla povertà educativa”, pubblicato oggi da Save the Children. Secondo il report, “circa 1 minore su 5” ha più difficoltà a fare i compiti rispetto al passato e, tra i bambini tra gli 8 e gli 11 anni, “quasi 1 su 10” non segue mai le lezioni a distanza o lo fa meno di una volta a settimana (LA MAPPA DEL CONTAGIO IN ITALIA – LE FAQ SULLE MASCHERINE – LE TAPPE – GRAFICHE – LE FOTO SIMBOLOLE FAQ SULLA FASE 2)

 

Cosa dice il report

Secondo il rapporto di Save the Children, “soltanto il 14.8% dei genitori ha dichiarato che la propria situazione economica non cambierà. Per circa la metà delle famiglie invece (46.7%), le risorse economiche si sono notevolmente ridotte e tale stato di cose, secondo loro, potrebbe protrarsi a lungo. Più di una famiglia su 10 (13,6%) infatti ha subìto una riduzione di salario definitiva e il 7,4% dei genitori ha perso il lavoro. Il 36.6% dei genitori ha smesso temporaneamente di lavorare e per il 54.5% delle famiglie questo ha comportato una riduzione di salario temporanea (inclusi cassa integrazione o congedo parentale).

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *