Categorie
News

Istat: “Il coronavirus aumenta le disuguaglianze e accelera il crollo della natalità”

L’epidemia si è abbattuta sulle persone più fragili “acuendo al contempo le significative disuguaglianze che affliggono il nostro Paese”. Inoltre “la rapida caduta della natalità potrebbe subire un’ulteriore accelerazione nel periodo post-Covid”. Eppure gli italiani i figli li desiderano, due l’ideale. Così l’Istat nel Rapporto annuale 2020, che tiene conto dell’emergenza sanitaria che si è abbattuta in Italia. L’Istituto sottolinea anche come il Paese abbia reagito. “Il segno distintivo” nel lockdown è stato di “forte coesione”. (CORONAVIRUS, AGGIORNAMENTI LIVELO SPECIALE).

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *