Categorie
News

Maturità 2020 e coronavirus, dagli studenti ancora tante incertezze sul maxi-orale

A una settimana dall’inizio della Maturità, una fetta di studenti italiani che va dal 10% al 20% non ha chiaro come si svolgerà l’esame di Stato, stravolto dalla pandemia di coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA – LO SPECIALEGRAFICHE). Il dato emerge da un sondaggio condotto dal portale specializzato Skuola.net tra 5mila maturandi e certifica quanta confusione regni sull’unica prova di cui si comporrà, quest’anno, l’esame finale delle scuole superiori. Nel frattempo anche gli istituti si stanno attrezzando come possono per affrontare la maturità in sicurezza e nel rispetto delle norme contenute nel decreto Scuola e nelle varie ordinanze del ministero dell’Istruzione, tra plexiglass, banchi distanziati e sanificazioni.

Crediti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *