Categorie
Coronavirus (COVID-19) Germania MONDO Polonia Sanità

Coronavirus, in Germania quasi 15 mila casi in un giorno. Polonia verso il lockdown: da oggi coprifuoco per gli under 16 dal pomeriggio

La Germania segna un nuovo giorno record per i nuovi contagi, mentre le vittime hanno superato quota 10 mila dall’inizio della pandemia. In Polonia da oggi scatta il divieto di circolazione per i ragazzi sotto i 16 nel pomeriggio se non accompagnati da un adulto
L’articolo Coronavirus, in Germania quasi 15 mila casi in un giorno. Polonia verso il lockdown: da oggi coprifuoco per gli under 16 dal pomeriggio proviene da Open. …


Polonia

EPA/Piotr Nowak | La fila all’ingresso di un laboratorio per i test sul Coronavirus a Varsavia, in Polonia

La Polonia si prepara ad affrontare un nuovo lockdown nazionale, dopo che i dati dei contagi hanno ripreso a crescere con 13.632 nuove infezioni solo ieri, venerdì 23 ottobre. Negli ultimi sette giorni, secondo il conteggio della Johns Hopkins University, i nuovi casi di Coronavirus sono stati 64.783 per un totale di 214.686 e oltre 4 mila morti. Se la prima ondata dello scorso marzo aveva di fatto risparmiato al Paese dati pesanti rispetto al resto dell’Europa anche grazie a una chiusura rapida su tutto il territorio nazionale, con la seconda ondata la rapidità della curva epidemiologica ha spinto il primo ministro Mateusz Morawiecki ad accelerare per imporre nuove restrizioni a partite da oggi, dopo aver definito l’intero Paese una «zona rossa».

Le nuove misure in Polonia prevedono la chiusura di tutti i bar e ristoranti, la didattica a distanza per quasi tutte le scuole, compresa le università, e l’obbligo della mascherina ovunque. Su tutto il Paese è stato imposto un coprifuoco che prevede il divieto per i ragazzi sotto i 16 di uscire di casa non accompagnati da un adulto dalle 16 alle 8 del giorno dopo. Vietati per tutti gli assembramenti oltre le cinque persone. Chiuse palestre e piscine, mentre il governo ha invitato gli anziani sopra i 70 anni di restare in casa.

Il presidente Duda positivo

A risultare positivo al tampone è stato anche il presidente polacco Andrzej Duda. A darne notizia è stato il suo portavoce. Duda, che ha 48 anni, era andato ieri in visita all’ospedale da campo in costruzione nello Stadio Nazionale di Varsavia, che dovrebbe offrire fino a 500 letti ai malati per la cura dei malati di Covid-19.

Germania

Peggiora la curva epidemiologica in Germania con l’ennesimo record giornaliero di casi di Coronavirus registrato nelle ultime 24 ore. Sono 14.714 i nuovi contagi rilevati dall’Istituto Robert Koch, mentre le vittime hanno superato la soglia psicologica dei 10 mila, mentre le infezioni totali nel Paese sono salite a 403.291. Un situazione definita dal presidente dell’Istituto Koch, Lothar Wieler: «Molto grave», invitando la popolazione a rispettare il più possibile le indicazioni sul distanziamento sociale. Un appello che arriva pochi giorno dopo quello della cancelliera Angela Merkel, che in un accorato discorso al Paese aveva pregato i tedeschi di stare a casa e ridurre i contatti sociali. «Quale sarà l’inverno, quale sarà il nostro Natale – aveva detto Merkel – sarà deciso nei giorni e nelle settimane a venire».

EPA/KENZO TRIBOUILLARD | La cancelliera tedesca Angela Merkel

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *